Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Agente Benzema: “Più vicino al rinnovo con il Real che a un ritorno a Lione”

(Photo by Adam Pretty/Getty Images)

Karim Djaziri, agente del calciatore, parla del futuro del suo assistito.

Redazione Il Posticipo

Karim Djaziri, agente di Karim Benzema, ha concesso un'intervista a Made In Foot in cui ha discusso di numerosi aspetti riguardanti il presente e il futuro dell'attaccante del Real Madrid, scrivendo l'ennesimo capitolo della querelle fra il centravanti francese e Deschamps.

Parole che lasciano poco spazio alle interpretazioni. "Il mondo intero si chiede perché non sia convocato con la squadra francese. Benzema non ha ammazzato nessuno, non è stato nemmeno processato per il crimine di cui è accusato. Un ragazzo del suo livello, che è ai vertici del calcio da 15 anni e non va in Nazionale da 6 anni è inspiegabile. E preciso che il mio assistito non ha mai detto che Deschamps fosse razzista. C'è molta disinformazione intorno al giocatore. Il pregiudizio, una volta che si è radicato, è difficile da estirpare. Karim ha parlato tante volte, ma la gente interpreta sempre male le sue dichiarazioni, interpretandole come se dovesse sempre ripulire la sua immagine. Ed è falso che non ami la maglia dei blues. Non si giocano 81 partite per una nazione che non ti piace. Il problema è che quando Ribéry se ne andò nel 2013, la critica ha accusato Benzema".

LIONE - Il rapporto con Zidane è profondamente diverso, i due si stimano profondamente. Eppure si parla da tempo di un possibile futuro al Lione. Djaziri ha lasciato intendere che il suo assistito tornerà in Francia. Più poi che prima. "Benzema è sempre stato così. Sa segnare e fa segnare anche altri giocatori. Da quando è in Spagna ha avuto un anno difficile nel 2018, l'anno dei Mondiali. Ha segnato solo cinque gol nella Liga, non gli era mai successo dall'era professionistica. Forse li ha pensato di lasciare, ma poi è cambiato tutto. Ho detto che Benzema voleva tornare al Lione, che in fondo aveva voglia di tornare un giorno perché è il suo club e la sua città. Ma oggi è più vicino al rinnovo per il Real Madrid che al ritorno a Lione ".