Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Agbonlahor attacca Cristiano Ronaldo: “Che delusione! Non gli importa nulla dello United, solo di se stesso”

Agbonlahor attacca Cristiano Ronaldo: “Che delusione! Non gli importa nulla dello United, solo di se stesso” - immagine 1
Il portoghese cerca una nuova destinazione e lo United...è un po' lasciato a se stesso da uno dei migliori calciatori della sua storia. Una situazione che ha fatto arrabbiare non poco Gabby Agbonlahor. E l'inglese attacca CR7...

Redazione Il Posticipo

L'assenza di Cristiano Ronaldo al centro sportivo del Manchester United continua a far discutere. Il portoghese non si è presentato al ritorno dalle vacanze per "motivi personali", ma la realtà è che il cinque volte Pallone d'Oro sta cercando una via d'uscita dai Red Devils. L'ultima deludente stagione, con la mancata qualificazione alla Champions League, ha incrinato le cose e l'arrivo di Ten Hag, che si è già detto poco interessato ai nomi e agli ingaggi e molto di più alla voglia di faticare, ha fatto il resto. Il portoghese cerca una nuova destinazione e lo United...è un po' lasciato a se stesso da uno dei migliori calciatori della sua storia.

Giocare la Champions League

Una situazione che ha fatto arrabbiare non poco Gabby Agbonlahor. L'ex attaccante dell'Aston Villa, parlando a talkSPORT, non ha certamente lesinato critiche al portoghese, anche se capisce i motivi per cui Ronaldo sta cercando di andarsene da Old Trafford. "Non sono per niente sorpreso, l'ultima stagione dello United è stata pessima. Cristiano Ronaldo non vuole giocare l'Europa League, negli ultimi anni della sua carriera vuole giocare in Champions League. Vuole giocare la Champions League, vuole continuare a segnare in Champions, vuole vincere altri trofei e lo United è lontanissimo dal potergli offrire queste cose. Ma se fossi un tifoso del Manchester United, la mia delusione maggiore sarebbe per il fatto che a Ronaldo non interessa nulla del Manchester United, ma gli interessa solo di se stesso".

Abbandonare la nave

E in effetti, dopo il grande ritorno nell'estate 2021, i tifosi dello United forse non si aspettavano un cambio così repentino delle priorità del lusitano. E a questo punto molti potrebbero pensare che anche quel trasferimento non ha avuto ragioni propriamente di cuore, ma più di interesse personale. O almeno, questo è il modo in cui la vede Agbonlahor. "Quindi a lui importa solo di Ronaldo, non del Manchester United. Il club ha bisogno di lui, ma lui non vuole rimanere, vuole abbandonare la nave. Per me, se fossi un tifoso dello United, sarebbe una cosa molto deludente. Dimostra che non è lì per il club, ma per ragioni personali". Ma qualsiasi sia la verità, l'impressione è che allo United CR7...ci rimarrà ancora poco...