Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Affare Haaland, Fjørtoft redarguisce tutti…in spagnolo: “Real tra le favorite, ma non c’è nessun accordo”

(Photo by Lars Baron/Getty Images)

Siccome nelle ultime ore in Spagna si è diffusa la notizia di un precontratto tra i Blancos e il bomber del Borussia, quello che è ormai quasi ufficialmente il portavoce della famiglia Haaland ha preso la parola...nella lingua di Cervantes!

Redazione Il Posticipo

Il mercato di gennaio è ormai lontano e già dal primo di febbraio si pensa ovviamente a quello di giugno. E di certo in quello estivo il nome caldissimo sarà quello di Erling Braut Haaland. Il centravanti norvegese del Borussia Dortmund ha già agitato le acque durante le ultime settimane, spiegando che il club gli sta mettendo addosso una certa pressione per capire quale sarà il suo futuro. "Negli ultimi mesi non ho detto niente di poco rispettoso nei confronti del club e dei tifosi, ma i dirigenti hanno iniziato a farmi pressioni affinchè io prenda una decisione. L'ora di mettere in chiaro le cose si avvicina, ma non è ancora arrivata, perché siamo in un periodo in cui si giocano molte partite".

NESSUN ACCORDO - Il club dal canto suo si è detto interdetto, controbattendo di non aver mai dato ultimatum al calciatore. Eppure, quasi tutti sono convinti che l'estate 2022 sarà quella in cui il norvegese lascerà Dortmund. Guai però a dire a Jan Åge Fjørtoft che ci sia già un accordo tra il centravanti e il Real Madrid. L'ex nazionale norvegese da sempre dà indicazioni abbastanza attendibili su Haaland, visto che conosce bene suo padre Alf Inge. E siccome nelle ultime ore in Spagna si è diffusa la notizia di un precontratto tra i Blancos e il bomber del Borussia, quello che è ormai quasi ufficialmente il portavoce della famiglia Haaland ha preso la parola su Twitter.

REAL E CITY - E, abbastanza sorprendentemente, lo ha fatto con un post...in spagnolo. "Come ho già spiegato durante gli ultimi mesi, Erling Haaland può finire al Manchester City o al Real Madrid, che sono le due squadre favorite per acquistarlo. Ma finora non c'è nessun accordo". Dunque, in Spagna hanno fatto il passo più lungo della gamba e Fjørtoft redarguisce la stampa iberica nella lingua di Cervantes. Non che in Inghilterra le cose vadano molto meglio, considerando che un paio di giorni fa i tabloid di Sua Maestà parlavano già di un precontratto tra Haaland...e il City, con uno stipendio da circa trenta milioni di euro a stagione per il norvegese. Insomma, le due grandi favorite si fanno la guerra mediatica. Ma che il centravanti possa finire in un luogo diverso da Madrid o Manchester, ormai sembra molto complicato...