calcio

Addio a Lorimer, leggenda del “Dirty Leeds”: ecco le altre squadre più cattive di sempre

Il destino si porta via Peter Lorimer, leggenda del Dirty Leeds di Don Revie, una delle squadre più cattive della storia del calcio inglese. Ma nel corso dei decenni sono molti i team che hanno interpretato il termine "calcio" in maniera...

Redazione Il Posticipo

Leeds United line up for a team photograph before the semi-final of the European Cup against Barcelona, 29th April 1975. From left to right, back row, Norman Hunter, Peter Lorimer, Paul Madeley, David Stewart, Gordon McQueen, Joe Jordan. Left to right, front row, Terry Yorath, Allan Clarke, Billy Bremner, Frank Gray and Trevor Cherry. (Photo by Keystone/Getty Images)
Leeds United line up for a team photograph before the semi-final of the European Cup against Barcelona, 29th April 1975. From left to right, back row, Norman Hunter, Peter Lorimer, Paul Madeley, David Stewart, Gordon McQueen, Joe Jordan. Left to right, front row, Terry Yorath, Allan Clarke, Billy Bremner, Frank Gray and Trevor Cherry. (Photo by Keystone/Getty Images)

Una lunga malattia si porta via Peter Lorimer, leggenda del LeedsUnited a cavallo tra anni Sessanta e Settanta. Un calciatore con un tiro potentissimo, che spaventava gli avversari. Non che i suoi compagni però fossero da meno, ma in un altro senso. Il Dirty Leeds di Don Revie è una delle squadre più cattive della storia del calcio inglese e ha una “fama” nata non a caso. Un team che si è sempre caratterizzato per la miriade di cartellini gialli e rossi e improperi conquistati in tutti i campi d’Inghilterra per atteggiamenti storicamente poco corretti. Del resto, essere odiati contemporaneamente da Arsenal, Chelsea, Liverpool e Manchester United non è poco. Ma sono tante le squadre che interpretano il termine "calcio" in maniera abbastanza letterale...

Potresti esserti perso