calcio

Moratti e l’Inter: i migliori acquisti della sua gestione

Redazione Il Posticipo

 MONACO - AUGUST 27: Samuel Eto'o (l) and Sulley Ali Muntary (r) look dejected after Inter's 0-2 defeat during the UEFA Super Cup match between Inter Milan and Atletico Madrid at Louis II Stadium on August 27, 2010 in Monaco, Monaco. (Photo by Michael Steele/Getty Images)

Il 27 luglio 2009 si trasferisce all'Inter nell'ambito della trattativa che porta Ibra al Barcellona. E' uno dei principali protagonisti del Triplete di Mourinho. Il 5 maggio 2010 vince la Coppa Italia, il 16 maggio lo scudetto e il 22 maggio la Champions League. Il 21 agosto conquista il quarto titolo del 2010, realizzando una doppietta nella finale di Supercoppa italiana contro la Roma. Nella stagione 2010-2011 segna undici reti in nove partite ufficiali. Il 18 dicembre, nella finale contro i congolesi del TP Mazembe, conquista la sua prima Coppa del Mondo per club e riceve il premio come miglior giocatore del torneo. Il 29 maggio, nella finale di Coppa Italia contro il Palermo, segna una doppietta nella vittoria per 3-1. Quundi lascia i nerazzurri.

Potresti esserti perso