A letto col nemico: Pochettino ‘sgrida’ Florentino Perez per avergli negato ospitalità a Valdebebas ma il Real smentisce

Mauricio Pochettino dichiara che Florentino Perez ha negato ospitalità al Tottenham per le notti prima della finale, ma il Real Madrid smentisce: “Ci è stata chiesta solo la disponibilità per i campi d’allenamento”.

di Redazione Il Posticipo

Qualche mese fa, prima dell’approdo di Solari sulla panchina del Real Madrid e poi anche prima del ritorno di Zidane, cominciavano a circolare con insistenza le voci di un possibile arrivo di Mauricio Pochettino a Madrid. L’allenatore argentino del Tottenham piace a molti ma pare che a lui piaccia molto allenare a Londra… almeno finché lì non sarà riuscito a vincere qualcosa. Ora, però, a Madrid deve andarci per forza e dirigerà qualche allenamento e/o rifinitura nel centro sportivo Merengues della ciudad deportiva di Valdebebas. Ovvio, lì dirigerà le fatiche dei giocatori del Tottenham per preparare la finale di Champions del Wanda Metropolitano. Oltre ad aver negato più volte gli incontri con Perez e il suo staff per l’incarico in ‘Blanco’, Poch torna a parlare di Perez con una punta d’astio recriminando che il presidente… ha negato ospitalità al club per la notte. Il Real, però, smentisce.

MA CHE SUCCEDE, POCH? –  A quanto pare c’è stata qualche incomprensione: se fosse stato l’allenatore a chiedere in prima persona al club lo avrebbe fatto in spagnolo e si sarebbero potuti evitare fraintendimenti? Non si sa ma quello che è certo è che le notti in cui il Tottenham stazionerà a Madrid non potrà pernottare nel centro sportivo dei Blancos. Alla trasmissione radiofonica El Partizado de Cope, interviene un Pochettino senza filtri: “Florentino non ha voluto lasciarci le strutture per dormire“.

LA SMENTITA – Il Real però non ci sta e decide di diffondere un comunicato stampa: “Il Real Madrid CF è sorpreso delle dichiarazioni rilasciate dal tecnico del Tottenham Hotspur, Mauricio Pochettino, sulla presunta richiesta fatta al nostro club in modo che la sua squadra potrebbe rimanere presso la residenza del Real Madrid in occasione della finale di Champions League. Il Real Madrid CF vuole chiarire che è assolutamente falso che questa richiesta sia stata fatta. […] Tutte le richieste presentate al Real Madrid si riferiscono solo ed esclusivamente all’utilizzo dei campi di allenamento della Ciudad Real di Madrid e dei suoi spogliatoi . E tutto ciò è stato concesso dal nostro clubIl Real informa, inoltre, che è stato concesso dal club l’utilizzo dei campi di allenamento e degli spogliatoi al Tottenham giovedì 30 e venerdì 31 maggio. Tuttavia, lo stesso centro ospiterà anche gli avversari di questo ultimo e definitivo turno di Champions League: il Liverpool si allenerà a Valdebebas nella mattinata di sabato 1 giugno.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy