A Dembélé piace il Liverpool: “like” galeotto del blaugrana, Klopp può sognare

A Dembélé piace il Liverpool: “like” galeotto del blaugrana, Klopp può sognare

I social non fanno ancora il mercato, ma fanno spesso sognare i tifosi. L’ultimo giocatore a creare scompiglio in rete è stato Ousmane Dembélé, che ha apprezzato particolarmente un suo scatto in cui indossa una maglietta diversa da quella del Barcellona…

di Redazione Il Posticipo

Il mercato è pronto a mischiare le carte nei top-5 campionati: quale sarà il grande colpo internazionale della campagna trasferimenti di gennaio? Chi potrebbe rifarsi una vita è Ousmane Dembélé, che al Barcellona finora non ha trovato un motivo per sorridere tra troppi infortuni e comportamenti poco professionali. Il francese brillerà nel Liverpool campione d’Europa e del mondo? Tutto è possibile dopo un “like” galeotto, pure un mega-trasferimento.

FUTURO RED?Klopp ha tante stelle tra le mani a cominciare dall’ultimo arrivato Minamimo che ha esordito coi Reds nel derby contro l’Everton nel terzo turno di FA Cup, ma un fenomeno come Dembélé potrebbe fare comodo. Nell’estate il Barça ha versato 120 milioni di euro nelle casse del Borussia Dortmund per strappare il francese alla concorrenza. Secondo la stampa spagnola, i blaugrana potrebbero accettare un’offerta di 100 milioni per lasciare partire il giocatore che in Inghilterra piace anche alle due squadre di Manchester e al Chelsea di Frank Lampard.

SCOMPIGLIO – Dembélé ha spiazzato tutti lasciandosi andare con la tastiera tra le mani. Il francese ha messo “like” a un’immagine che lo ritrae con la maglia del Liverpool. Il gesto non è stato apprezzato dai tifosi blaugrana. Uno di loro è stato duro su Twitter: “Incredibile! Una cosa è comportarsi come un professionista, un’altra è mancare di rispetto ai valori del club.  Sono senza parole”. I tifosi dei Reds sono perplessi: Dembélé al Liverpool è una mossa interessante perché è un giocatore fantastico giocatore, ma il suo record di infortunio è spaventoso. Non sono sicuro di volerlo”.

Qualcuno ha sollevato qualche dubbio legittimo: “Il Liverpool non ha bisogno di Dembélé, secondo me hanno Salah”. In effetti c’è tanta concorrenza nell’attacco dei campioni del mondo e d’Europa in questo momento.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy