il post

5 ris…POST…e al campionato

Stefano Impallomeni

Il Milan frena da un po' e le modifiche di Gattuso non sembrano funzionare. Per la Champions serve un dietrofront?

Si indietreggia nella condizione atletica. Il Milan mostra segni di stanchezza che appaiono palesi e non lasciano tranquillo Gattuso, che farebbe bene a mantenere l'impianto di gioco che lo ha portato così in alto. Il trequartista non sembra la soluzione migliore. Questa squadra vive e rende meglio con esterni rapidi e veloci in grado di creare una significativa e sistematica superiorità numerica. Cutrone si integra bene con Piatek, ma meglio un attaccante e il solito modulo. Gli infortuni di Paquetà e Donnarumma fanno il resto. Ora Juventus e Lazio. Si decide probabilmente in queste due partite la Champions rossonera, in attesa di sapere se oggi l'Atalanta si farà sotto visto che le altre non hanno sfruttato a dovere il pareggio con l'Udinese.

Potresti esserti perso