“0,012%”: lo strano post di Lingard e Rashford che fa infuriare i tifosi dello United

“0,012%”: lo strano post di Lingard e Rashford che fa infuriare i tifosi dello United

“Uno su mille ce la fa”, recitava una canzone di qualche anno fa. Ma nel calcio non è esattamente così: il numero dei ragazzi che riesce ad avere successo nella carriera da calciatore è molto, molto più basso. E Lingard e Rashford lo fanno presente, facendo arrabbiare i tifosi.

di Redazione Il Posticipo

Nella vita non bisogna mai smettere di credere ai propri sogni. I calciatori lo sanno bene, come per esempio Jamie Vardy. La storia dell’attaccante del Leicester City è ormai nota: scartato a 16 anni dalle giovanili dello Sheffield Wednesday, la punta si cerca un lavoro e suda in fabbrica e sul campo da calcio seguendo il consiglio di un amico che lo implorava di non mollare. Alla fine, il tempo e il lavoro hanno dato i propri frutti. Come recita una canzone di qualche anno fa: “uno su mille ce la fa”. Ma i numeri, eccezioni come Vardy a parte, sono giusti? No, la risposta esatta la danno Lingard e Rashford su Instagram.

0,012% – I due giocatori del Manchester United hanno infatti pubblicato su Instagram un’immagine quasi totalmente nera con una semplice scritta bianca e nient’altro. Abbastanza insolita come pubblicazione su Instagram. La scritta in bianco, però, per chi ne conosce il significato, è abbastanza chiara: “0,012%“. I ragazzi dello United hanno letto le statistiche pubblicate da The Business Insider, che spiega che dei ragazzi delle squadre giovanili inglesi, nella fascia d’età tra i 13 e i 16 anni, solo lo 0,012% riesce ad andare avanti nel calcio e a diventare un professionista.

POLEMICA – Ma è semplice divulgazione? I due dello United vogliono mettere in guardia i giovanissimi, ricordando che la carriera da calciatore è certamente un sogno, ma che non c’è la certezza di farcela? O sotto c’è qualcosa in più? I tifosi non hanno preso per niente bene i post dei due calciatori, che sono stati tra i più criticati dei Red Devils durante l’ultima stagione. E qualcuno ha visto in quel “0,012%” la rivendicazione da parte di Lingard e Rashford di essere parte di una cerchia ristrettissima. Come a sottolineare che i tifosi possono criticare quanto vogliono, ma alla fine i due ce l’hanno fatta, a differenza di centinaia di migliaia di altri ragazzi. “Il principino (Lingard, ndr) ha risposto ai critici postando la percentuale di calciatori che ce la fa ad arrivare in Premier. Hai 27 anni. È ora di crescere“. Sono prevenuti i tifosi o il concetto è quello?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy