Liga, la carica di De Jong: “Non temo la concorrenza al Barcellona”

Liga, la carica di De Jong: “Non temo la concorrenza al Barcellona”

Il centrocampista olandese debutta nella sfida con il Bilbao al San Mames: nessun timore in vista dell’esordio

di Redazione Il Posticipo

 

Frenkie de Jong debutta con il Barça: esordio non morbidissimo, al San Mamés in casa del Bilbao. Nessun problema, per lui: il centrocampista olandese ha rilasciato un’intervista a La Vanguardia ripresa dal Mundo Deportivo, in cui il centrocampista olandese, oltre a parlare delle sue sensazioni, spiega quali sono le cose da migliorare e chiarisce che non ha paura della competizione all’interno della squadra.

PERSONALITÀ – De Jon non difetta certo di personalità. Il ragazzo sa quello che vuole e come ottenerlo: ” Non ho paura della concorrenza. È normale quando giochi per il Barcellona. Lo sapevo prima di venire e se avessi avuto paura non avrei firmato. Qui ci sono i migliori centrocampisti del mondo, ma solo tre possono giocare. Cercherò di essere fra i prescelti.  Non mi senti affatto lontano dal cosiddetto DNA del Barça perché è molto chiaro che vi sia una certa somiglianza con il gioco dell’Ajax . Mi piace molto ovviamente e so anche dove devo migliorare: mi manca qualcosa sul passaggio lungo, per esempio. E devo crescere anche negli assist, magari segnare più goal, anche se non è la mia caratteristica principale “.

SPOGLIATOIO – La convivenza nello spogliatoio non è un problema: ” I rapporti sono molto buoni. I compagni mi aiutano molto. Si avverte un grande senso di unità nello spogliatoio. C’è la chimica di squadra. Senza dubbio è un buon inizio. Se imparo velocemente la lingua, potrebbe essere ancora meglio”. Il ragazzo ha già individuato il numero uno. Messi. Il Pallone d’Oro però potrebbe vincerlo il suo compagno di nazionale: Van Dijk. ” Lui è un calciatore fantastico, ma non puoi paragonarlo a Messi , che è di gran lunga il migliore. Siamo proprio su un altro pianeta”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy