Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

c siamo anche noi

Atalanta, la carica di De Roon: “Vogliamo tornare in Europa e presto torneremo anche a dare spettacolo”

Atalanta, la carica di De Roon: “Vogliamo tornare in Europa e presto torneremo anche a dare spettacolo” - immagine 1
Il centrocampista della Dea come sempre non lascia spazio alle interpretazioni.

Redazione Il Posticipo

L'Atalanta vuole ripartire da dove aveva lasciato. Vuole riprendersi, almeno per una sera, la maglia rosa e chiudere il... Giro d'Italia in zona podio o giù di lì. Obiettivi fissati da Marten De Roon. Il calciatore belga è uno dei simboli della Dea di Gasperini e in una lunga intervista rilasciata a DAZN ha parlato delle prospettive nerazzurre.

COPPE

Gasperini non si pone obiettivi perché vuole capire sino a dove spingersi. De Roon ha tracciato perlomeno i confini del percorso. "Ci manca molto giocare le coppe. Vogliamo tornare a giocare in Europa e questa squadra ha decisamente tutti i mezzi per farlo. Credo che una nuova qualificazione in Champions rappresenterebbe un piccolo miracolo sportivo. In generale sarebbe bello arrivare fra le prime sette squadre della serie A".

CAMBIAMENTO

L'Atalanta di inizio stagione ha cambiato pelle. Meno offensiva ma più pratica e con particolare attenzione nella fase difensiva. "Siamo consapevoli che non siamo spettacolari come negli anni scorsi dal punto di vista del gioco, ma è altrettanto giusto ricordare che in questo avvio di stagione la squadra ha già pagato dazio a diversi infortuni che ci hanno tolto qualcosa specialmente in attacco. Gli infortuni di Zapata e Muriel ci privano dei nostri punti di riferimento offensivi. Sono sicuro che con il rientro a pieno tempo di Duvan e quando Luis raggiungerà la piena forma, torneremo a proporre un calcio spettacolare.

Atalanta, la carica di De Roon: “Vogliamo tornare in Europa e presto torneremo anche a dare spettacolo” - immagine 1

SOLUZIONI

Redditizio, classifica alla mano lo è già. Nelle soluzioni studiate da Gasperini la posizione di De Roon è sempre uguale. Corsa ed equilibrio. E la squadra continua comunque a seguirlo. "Gasperini è un allenatore preparatissimo dal punto di vista calcistico e anche a livello umano è un tecnico che sa toccare i tasti giusti. Ecco perché nello spogliatoio si lavora molto bene, nonostante ci siano stati nuovi arrivi e tanti cambiamenti. I ragazzi devono completare il loro inserimento e sono sicuro che quando