Trento, terza giornata del Festival dello Sport: ecco il programma del 12 ottobre

Trento, terza giornata del Festival dello Sport: ecco il programma del 12 ottobre

Il Festival dello Sport, quattro giorni di interviste, dibattiti, tavole rotonde, workshop. Un’immensa inchiesta giornalistica dal vivo per raccontare le imprese di grandi solisti e squadre leggendarie, atleti e atlete, campioni e campionesse di oggi e di ieri a tu per tu con La Gazzetta dello Sport. Ecco il programma del terzo giorno.

di Redazione Il Posticipo

Sabato 12 ottobre, la terza giornata del Festival dello Sport, quattro giorni di interviste, dibattiti, tavole rotonde, workshop per raccontare al pubblico un’altra grande storia di sport. Un’immensa inchiesta giornalistica dal vivo per raccontare le imprese di grandi solisti e squadre leggendarie, atleti e atlete, campioni e campionesse di oggi e di ieri a tu per tu con La Gazzetta dello Sport.

Si inizia alle 9:30 al Teatro Sociale con Goggia e Maze: le donne jet, di Gianni Valenti, con Sofia Goggia e Tina Maze, leggende dello sci. Alla stessa ora a Palazzo Geremia Maratona per chi?, di Luigi Ripamonti, con Stefano Baldini, maratoneta e campione olimpico, Gianfranco Beltrami, medico federale, Stefano Righetti, cardiologo dell’Ospedale San Gerardo di Monza. Sempre 9:30 all’Auditorium Lettere e Filosofia per Fly2Tokyo: Bebe e la sua crew, di Gian Luca Pasini e Claudio Arrigoni, con Bebe Vio, campionessa paralimpica di scherma, e gli atleti paralimpici Riccardo Bagaini, Vittoria Bianco, Edoardo Giordan, Emanuele Lambertini, Andrea Lanfri, Lorenzo Marcantognini, Davide Obino, Marco Pentagoni, Veronica Plebani.

Alle 10 a Palazzo Geremia c’è Fratelli del surf, di Antonino Morici, con Francisco e Niccolò Porcella, surfisti. Stessa ora al Bookstore doppio evento, Appennino atto d’amore e Il cammino nelle terre mutate, di Andrea Mattei, con Paolo Piacentini, camminatore ed Enrico Sgarella, avvocato. Sempre alle 10 un doppio Meet&greet, a Camp Calcio con Arrigo Sacchi e a Camp Basket con Baron Davis. Alle 10:30 alla Sala Depero Moses, il signore degli ostacoli, di Gianni Merlo e Fausto Narducci, con Edwin Moses, leggenda dell’atletica. Stessa ora alle Gallerie eSports Come ti regolo gli eSports, di Stefano Silvestri, con Edoardo Revello, SportsGeneration, Ian Smith, eSports Integrity Coalition, Marco Olivari, Progaming, Thalita Malagò, Aesvi. Sempre alle 10:30 a Camp Rowing il Meet&greet con la nazionale di canottaggio.

Alle 11 all’Auditorium Santa Chiara c’è Paris-Svindal; velocità massima, di Simone Battaggia e Gianni Merlo, con Dominik Paris e Aksel Lund Svindal, campioni di sci. Stessa ora a Camp Tiro con l’Arco per il Meet&greet con la nazionale di tiro con l’arco. Alle 11:30 a Palazzo Geremia Il mito Maiorca, di Silvia Guerriero, con Patrizia Maiorca e Luca Genoni, apneisti. Stessa ora alle Gallerie eSports per Showmatch Clash Royale, con le Squadre vincitrici del Campionato Nazionale ESL. Sempre 11:30 a Camp Volley Meet&greet con Davide Mazzanti.

Alle ore 12 al Teatro Sociale spazio a Il barone della NBA, di Davide Chinellato e Simone Sandri, con Baron Davis, leggenda dell’Nba. Sempre alle 12 a Palazzo Geremia c’è Legnante-Tapia, il peso della vittoria, di Claudio Arrigoni, con Oney Tapia e Assunta Legnante, atleti paralimpici. Stessa ora all’Auditorium Lettere e Filosofia con Bomber di like, di Claudio Lenzi, con Massimo Cortinovis, Disko Italy, Max Sardella, Sport marketing manager, Marta Pagnini, ginnasta, Andrea Bini e Luca Valentino, Serie A – Operazione Nostalgia. Ore 12 al Bookstore per Il mio spazio blu, di Valerio Piccioni, con Simona Quadarella, nuotatrice. Alle 12:30 alla Sala Depero c’è Gli Ultramen, di Luca Castaldini, con Stefano Gregoretti e Marco Olmo, ultrarunner. Stessa ora allo Sport Tech District Muse per I pirati da combattere, di Marco Iaria, con Luigi De Siervo, a.d. Lega Serie A e Davide Tesoro Tess, Executive Vice President Sky.

Alle 14 all’Auditorium Santa Chiara il grande evento Schumi e la Ferrari più forte di sempre, di Andrea Cremonesi e Cristina Fantoni, con Piero Ferrari, vicepresidente Ferrari, Stefano Domenicali, presidente Automobili Lamborghini, Eddie Irvine, pilota Ferrari dal 1996 al 1999, Sabine Kehm, manager Schumacher. Alle 15 una serie di eventi. Alla Sala Depero c’è Greg Paltrinieri e l’alimentazione dei campioni, di Mario Salvini, con Gregorio Paltrinieri, nuotatore, Maurizio Casasco, presidente Federazione Medico Sportiva Italiana ed Europea, Antonio Paoli, docente Università di Padova. Alla stessa ora allo Sport Tech District Muse spazio a Tutti i campioni della neve, con le Nazionali Fisi al gran completo per l’evento Audi che lancia la nuova stagione invernale. Con Sofia Goggia, Federica Brignone, Michela Moioli, Lukas Hofer, Lisa Vittozzi, Dorothea Wierer, Dominik Windish, Federico Pellegrino, Irene Curtoni, Francesco De Fabiani, Lara Della Mea, Roland Fishnaller, Simon Maurberger, Dominik Paris, Emanuel Perathoner, Alex Vinatzer, Omar Visintin, Mart Bassino, Luca De Aliprandini, Nicol Delago, Peter Fill, Stefano Gross, Christof Innerhofer, Manfred Moelgg, Hanna Schnarf, Riccardo Tonetti, Robert Antonioli, Simone Origone, Alessandro Pittin e la partecipazione di Fabrizio Longo, direttore Audi Italia, Flavio Roda, presidente Fisi. Presentano Antonino Morici e Barbara Pedrotti. Stessa ora al Bookstore per Ladies football club e La prima punta, di Massimo Arcidiacono, con Stefano Massini, scrittore, e Carolina Morace, leggenda del calcio femminile. Sempre alle 15 alle Gallerie eSports c’è Verso il futuro: come giocheremo?, di Simone “Akira” Trimarchi, con Ivo Ferriani, membro Cio, Giuliano Giorgetti, digital strategy advisor Fifa, Marco Saletta, Sony Italia e presidente Aesvi, Ilaria Amodeo, Aesvi, Amedeo Calzà, Aesvi. E a Piazza Santa Maria Maggiore alle 15 c’è Il perfetto mondo di Stefano, di Simone Battaggia, con Stefano Ghisolfi, arrampicatore.

Alle 15:30 altro grande evento al Teatro Sociale: Baggio, l’essenza e i valori del calcio, di Andrea Monti, con Roberto Baggio, leggenda del calcio. Stessa ora all’Auditorium Lettere e Filosofia per Celo manca: il fenomeno Panini, di Marco Malvaldi, con Bruno Bolchi e Pier Luigi Pizzaballa, leggende del calcio, Gianluca Zambrotta, campione del mondo 2006, Fabrizio Melegari, direttore editoriale Panini. Alle 16 alla BLM Group Arena c’è La leggenda degli Harlem Globetrotters, di Davide Chinellato e Simone Sandri, esibizione con Sweet Lou Dunbar, Handles Franklin, Scooter Christensen e Bulldog Mack, con la partecipazione di Dan Peterson, leggenda del basket. Alle 16 a Palazzo Geremia largo a I giovani, le famiglie e lo sport, di Luigi Ripamonti, con Eusebio Di Francesco, allenatore, Tomas Ress, cestista, Valentina Di Mattei, ricercatrice. Stessa ora alle Gallerie eSports per lo Showmatch “LOL”, con le squadre vincitrici del Campionato Nazionale ESL. Alle 16 e alle 16:30 due Meet&greet, con Andrea Zorzi e Lorenzo Bernardi a Camp Volley e con Totò Schillaci a Camp Calcio.

Alle 17 alla Sala Depero c’è Big data, la rivoluzione dei numeri, di Luca Bianchin, con Roberto De Zerbi, allenatore Sassuolo, Davide Mazzanti, c.t. Nazionale Italiana femminile pallavolo, Adriano Bacconi, Infront Italy, Ottavio Crivaro, ideatore Math&Sport, Tommaso Refini, Senior Business Development Stats Perform. Stessa ora all’Auditorium Santa Chiara per Il fenomeno bomber, di Andrea Elefante e Mirko Graziano, con Christian Vieri, leggenda del calcio, e Ronaldo Luis Nazario de Lima in collegamento da San Paolo. Sempre alle 17 al Bookstore c’è La regola del 9, di Carlo Martinelli, con Lorenzo Bernardi, leggenda del volley. Alle 18 a Palazzo Geremia spazio a Questione di testa, di Luigi Ripamonti, con Niccolò Campriani, pluricampione olimpico, e Mauro Porta, neurologo IRCCS Galeazzi di Milano. Stessa ora all’Auditorium Lettere e Filosofia per Wierer e Vittozzi, dritte al bersaglio, di Alberto Faustini, con Dorothea Wierer e Lisa Vittozzi, biatlete.

Molti eventi alle 18:30. Al Teatro Sociale c’è Txikon e Moro: in cima all’inverno, di Sandro Filippini, con Alex Txikon e Simone Moro, alpinisti. A Palazzo Geremia spazio invece a Gazzetta Active, ci mettiamo in movimento, di Andrea Mattei, presentazione del nuovo progetto di Gazzetta.it. Introduce Andrea Di Caro, con Giorgio Rocca, leggenda dello sci, Francesco Panetta, mezzofondista campione del mondo 1987, Giorgio Donegani, nutrizionista. Stessa ora al Bookstore per Non fare una cosa stupida è come fare una cosa intelligente, di Davide Chinbellato, con Dan Peterson, leggenda del basket. Alle 18:30 alla Forsterbräu c’è L‘aperitivo del campione, di Nino Minoliti e Barbara Pedrotti, con Riccardo Tonetti, sciatore. Alle 19 alla Sala Depero spazio a Duran, mani di pietra, di Massimo Lopes Pegna e Niccolò Pavesi, con Roberto Duran, leggenda del pugilato, e Mauricio Sulaiman, presidente Wbc.

La giornata si chiude alle 21 con due eventi. Al Teatro Sociale c’è Generazione di fenomeni,  Rachele Sangiuliano e Andrea Zorzi intervistano Lorenzo Bernardi, Paolo Tofoli, Marco Martinelli, Roberto Masciarelli, Michele Pasinato. All’Auditorium Santa Chiara spazio invece ad Alex il grande, con Alex Zanardi, pilota e campione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy