altri sport

Frasi storiche: “Sic” et simpliciter… Marco Simoncelli

Redazione Il Posticipo

"Per sfinimento me li sono lasciati crescere. Tanto non ho bisogno di un parrucchiere: me li cura mia zia"

Tratto distintivo di Simoncelli: i capelli. Una criniera che lo rendeva immediatamente riconoscibile anche da centinaia di metri. Liberi, scompigliati, prorompenti. Lo specchio di una personalità. La scelta di portare i capelli così fra l'altro nasce anche da una pura scaramanzia. Il Sic era convinto che quando li portasse meno lunghi, semplicemente, non fosse molto competitivo in pista rispetto alla zazzera di cui si sono innamorati i suoi fan.  Capelli che fra l'altro, hanno ispirato il titolo del libro dedicatogli.