Spagnoli e F1. Storie di record e legami con l’Italia: prima di Sainz, Alonso ed… Alfonso, ma non solo

Sainz sarà il prossimo pilota della Ferrari. Una nazione, quella iberica, che ha prodotto pochi piloti e solo un Re, ma è molto legata alla Rossa e al nostro paese.

di Redazione Il Posticipo

IL BAMBINO

Un altro spagnolo a detenere un record, che però non vale alcun trofeo, è Jaime Alguersuari, che prima dell’avvento di Verstappen può vantarsi di essere il più giovane esordiente assoluto, a 19 anni e 125 giorni, sulla griglia di partenza di un GP di F1, in Ungheria nel 2009. Dopo sei anni arriverà  Max Verstappen che abbasserà notevolmente l’asticella, guidando per la stessa squadra, la Toro Rosso, all’età di 17 anni e 166 giorni. In F1 senza… avere la patente.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy