Olimpiadi, i dubbi assalgono Di Francisca: “Un anno è lungo, devo ancora decidere…”

Olimpiadi, i dubbi assalgono Di Francisca: “Un anno è lungo, devo ancora decidere…”

Il rinvio di Tokyo 2020 rischia di tramutarsi in una mazzata per Elisa Di Francisca. La mamma d’oro è messa in difficoltà da questa scelta.

di Redazione Il Posticipo

Il rinvio di Tokyo 2020 rischia di tramutarsi in una mazzata per Elisa Di Francisca. La mamma d’oro è messa in difficoltà da questa scelta. Salita sul gradino più alto del podio a Londra, deve rivedere totalmente i propri programmi. La schermitrice ha parlato a Sky Sport.

FIGLIO – La Di Francisca aveva l’idea di giocarsi l’Olimpiade e poi cercare il secondo figlio. Lo slittamento di (forse) 12 mesi rivoluziona tutto. “Non so bene ancora cosa fare, ci devo pensare. Sono ancora indecisa. Non è una scelta facile. Anche per me sarebbe bello andare alle Olimpiadi. Mi piacerebbe fare l’ultima. Un anno è lungo. Oggi per la disperazione già mi sono strafogata. Da casa è difficile allenarsi a livello specifico. Non possiamo fare assalti. Possiamo solo mantenere il muscolo. Gamba, braccia e glutei”.

OLIMPIADI – Resta ancora una speranza. “Ho sentito tanti colleghi, la notizia è arrivata. La scelta è sacrosanta, per la salute degli atleti e dei tifosi che vedranno a vedere le Olimpiadi ma anche per noi mamme è difficile. Sono continui sacrifici, è difficili lasciarli soli. Però resistiamo. Ci provo. Però da domani mangio e non faccio più niente”. Una risata amara. La decisione evidentemente è davvero difficile da prendere.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy