Leclerc, come Schumacher e Lauda: e non solo. La corsa ai miti è ancora aperta…

Leclerc, come Schumacher e Lauda: e non solo. La corsa ai miti è ancora aperta…

Charles Leclerc non è un predestinato, ma una splendida realtà di questa F1. Quattro pole consecutive, sei in totale. E raggiunto Schumacher e altri miti, adesso prova  anche a superarli….

di Redazione Il Posticipo

SCHUMI

Charles Leclerc non è un predestinato, ma una splendida realtà di questa F1. La sua crescita è esponenziale. Il ragazzo sta scrivendo a dispetto della giovane età, la storia della F1 e della Ferrari. Quattro pole consecutive, sei in totale.  E Charles tocca anche un altro mito ferrarista. L’ultimo a centrare la prima piazzola per quattro GP consecutivi è stato un certo Schumacher che arrivò a collezionarne 7 fra Monza nel 2010 e il Gp del Brasile del 2011. Il monegasco, tuttavia, ha anche raggiunto Vettel e altri pluridecorati campioni che hanno scritto la storia di questa sport. La striscia, del resto, è ancora aperta e ci sono altri miti da raggiungere e…superare.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy