Kyrgios non teme lo stop: “Vado a letto con le mie ammiratrici ogni settimana”

Kyrgios non teme lo stop: “Vado a letto con le mie ammiratrici ogni settimana”

Il tennista, sempre fuori dalle righe, spiega come impiega il suo tempo libero…

di Redazione Il Posticipo

Circuito fermo. No problem. Kyrgios ha trovato un espediente per trascorrere nel migliore dei modi le lunghe settimane che lo separano dal ritorno in campo. Il tennista ha spiegato, come riportato da Olè, che si dedica ad altre attività, come gli incontri hot con le sue ammiratrici.

INCONTRI – Il tennista, da sempre oltre le righe e balzato agli onori della cronaca soprattutto per i suoi atteggiamenti oltre che per le sue vittorie, ha spiegato come vive la sua esperienza da single in questi momento di inattività. “Da quando sono single, di solito faccio sesso con le mie fan ogni settimana”. Il numero 40 della classifica ha rotto da poco con la russa  Anna Kalinskaya. “Non è successo nulla di particolare. Abbiamo semplicemente scelto di seguire percorsi di vita diversi. Sfortunatamente, le cose non hanno funzionato. Comunque, abbiamo dei ricordi divertenti”. Anche se non è esattamente un romanticone quando ammette la sua passione per le ragazze dell’Est europa. ” Quando ho a che fare con delle  provenienti dall’est dell’Europa mi verrebbe da dire ‘prenditi metà dei miei guadagni”

FEDERER –  A proposito di ricordi divertenti, il tennista ha raccontato un aneddoto che riassume in modo abbastanza significativo la sua scala di valori. Dove il tennis, evidentemente non è in prima posizione. Kyrgios ha spiegato cosa l’abbia distratto in occasione di una sfida contro Federer. Davanti a Re Roger, servirebbe enorme concentrazione, anche se si gioca in Laver Cup. Eppure Kyrgios confessa di essere stato attirato dalle tribune. “Stavo giocando contro Roger, quando mi sono sentito incredibilmente attratto da una ragazza in tribuna. In quel momento ho pensato che fosse davvero un peccato rimanere in campo, avrei potuto chiamarla e invitarla a prendere un drink”.

WIMBLEDON – Un pensiero neanche troppo spinto, in fondo, per chi si è reso protagonista di  diversi episodi non esattamente legati all’ambito sportivo durante le sue varie partecipazioni ai tornei come quando nello scorso Wimbledon riconobbe una giornalista e, in piena conferenza stampa, le ricordò come fossero insieme al pub la sera antecedente all’incontro con i media…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy