F1, Vettel: “Amo ancora correre, ma sto riscoprendo cose diverse”

F1, Vettel: “Amo ancora correre, ma sto riscoprendo cose diverse”

Sebastian Vettel inizia a pensare al futuro. Il pilota della Ferrari confessa di avere scoperto qualcosa di diverso, anche se le corse restano ancora al centro del suo mondo.

di Redazione Il Posticipo

Sebastian Vettel inizia a pensare al futuro. In una lunga intervista concessa a www.motorsport-total.com il pilota della Ferrari confessa di avere scoperto qualcosa di diverso, anche se le corse restano ancora al centro del suo mondo.

CAMBIAMENTI – Il pilota tedesco, come tutti, pensa alle possibili conseguenze legate al Covid-19: “Al momento  è molto difficile prevedere in quale direzione andrà tutto e cosa accadrà. Andare a Melbourne è stata una nostra decisione, nessuno ci ha costretto ma dobbiamo essere consapevoli di ciò che sta succedendo in tutto il mondo. Ho tre figli e una certa età che mi aiuta a dare il giusto peso alle cose. La  Formula 1 è e rimane la mia grande passione e una grande parte della mia vita ma crescendo si cambia: 15 anni fa per me non esisteva nient’altro che correre. Adesso l’orizzonte si allarga, inizi a pensare ad altro, hai nuovi interessi. Realisticamente, non sarò qui tra dieci anni. Tutti gli atleti hanno una cosa in comune: il nostro tempo è limitato. A 30 o 32 anni, inizi a porti la domanda su cosa farai tra dieci anni più spesso di quando ne avevi 20“.

FUTURO – Lo scorso anno è stato caratterizzato dalla rivalità con Leclerc. Vettel minimizza: “Non importa se Charles ha cinque punti in più o me. La cosa più importante è che come squadra stiamo andando nella giusta direzione. Nel 2019 non eravamo forti come gli anni precedenti. La forza del nostro team è la passione per la Ferrari. Ciò spinge le persone a lavorare ogni mattina. E far parte di questa storia è qualcosa di speciale. È un peccato non aver fatto grandi progressi in termini di risultati, ma sono convinto che un giorno riusciremo a vincere il mondiale“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy