F1, risate fra Bottas e Hamilton: il cane di Lewis “rilascia” sulla porta del camper del finlandese…

F1, risate fra Bottas e Hamilton: il cane di Lewis “rilascia” sulla porta del camper del finlandese…

Il bulldog di Lewis ha lasciato un “ricordino” davanti alla porta del compagno di squadra.

di Redazione Il Posticipo

Clima molto sereno in casa Mercedes, nonostante gli ultimi due Gran Premi. Uno vinto per il rotto… dello pneumatico e l’altro ceduto alla Red Bull. In Spagna, però, i due piloti mostrano grande buonumore, complici le “prodezze” del Bulldog del Campione del Mondo protagonista di una vicenda che ha fatto sbellicare i due dalle risate.

RICORDINO – Come riportato dal Sun, molti piloti, per evitare contatti e pericoli di contagio si trasferiscono in camper. E quelli di Hamilton e Bottas sono confinanti. Il finlandese, a cena, complici le serate estive, è spesso al barbecue. Il Campione del Mondo è notoriamente vegano. E ha imposto al suo cane la stessa dieta. Il simpaticissimo bulldog però è stato evidentemente attratto dall’odorino proveniente dal camper del vicino. Bottas, come promesso a Hamilton, non ha mai dato da mangiare della carne al cagnolone del suo compagno di squadra che evidentemente non l’ha presa benissimo. E ha lasciato un… “ricordino” molto meno profumato della carne, davanti alla porta del camper di Bottas.

RISATE – Bottas ha immediatamente “denunciato” al vicino l’accaduto. “Lewis e io siamo stati vicini di casa nelle ultime settimane e Roscoe ha lasciato cadere qualcosa di grosso proprio fuori dalla mia porta sabato scorso. Forse perché facevo sempre delle grigliate e non gli ho mai fatto assaggiare niente”. Pronta la risposta di Hamilton. “Non credo proprio, considerando che ultimamente le sue “cose” sono davvero molto puzzolenti”. Risate a crepapelle, ovviamente. I due sono uniti dall’amore per i cani. Lewis è inseparabile dal suo amico a quattro zampe, a tal punto da allenarsi insieme a lui. Anche Bottas si fa spesso ritrarre in compagnia dei suoi dalmata. Resta da capire se mediteranno… vendetta.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy