F1, Alonso non ha dubbi: “L’idolo è Senna. Il mio miglior compagno è stato Giancarlo Fisichella”

F1, Alonso non ha dubbi: “L’idolo è Senna. Il mio miglior compagno è stato Giancarlo Fisichella”

Il pilota spagnolo in una lungo “confessionale” su instagram ha parlato della sua lunga e vincente carriera in F1.

di Redazione Il Posticipo

Il pilota spagnolo in un lungo “confessionale” su Instagram ha parlato della sua lunga e vincente carriera in F1. Le sue parole sono state riportate da Marca. Alonso ricorda volentieri diversi compagni di squadra, ma c’è un pilota con cui è andato particolarmente d’accordo.

FISICHELLA – Alonso ha vissuto i suoi anni più belli con la Renault. “Penso che quello con cui ho avuto il miglior rapporto sia stato GIancarlo  Fisichella. Con lui  vinto il campionato con la Renault e l’atmosfera è stata fantastica. È un ragazzo eccezionale. Siamo stati molto bene in quelle stagioni, anche se è vero che vincere i campionati rende  tutto più semplice. Ho condiviso volentieri i box anche con Button alla McLaren e Jarno Trulli”.  Pochi dubbi anche su chi sia l’idolo. “Ayrton Senna. In Spagna a quel tempo non vedevamo molte gare in TV, ma è come se Senna fosse sempre  stato nella mia vita. Forse perché mio padre lo ammirava Senna. Il mio kart aveva  i suoi colori. Quando sono diventato più consapevole, invece, il mio idolo è stato Carlos Sainz”. Senior, ovviamente.

CURIOSITÀ – Spazio anche per i ricordi più belli e alcune curiosità: “Ho tanti ricordi: non dimenticherò facilmente le gare a Monaco o Singapore, nel 2010”. Quindi si passa alla vita di tutti i giorni: “Odio cucinare non mi piace creare piatti particolari. Cucino cose semplici, di certo non passo il pomeriggio a pensare ad una ricetta per la sera”. Escluso anche un futuro lontano dal mondo dello sport. “Non mi vedo come attore,  non ne ho il talento”. Meglio davanti allo schermo. “Un’altra attività che condivido con molte persone è passare il tempo a guardare serie TV e film. Ho visto “La Casa di Carta” e “The Last Dance”, ma più di ogni altra cosa preferisco vedere i film, anche perché riesco a finirli più facilmente. Le serie hanno tanti episodi, possono durare molti mesi e normalmente non ho così tanto tempo”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy