Coronavirus, adesso è a rischio anche il Tour de France. E la Vuelta…

Coronavirus, adesso è a rischio anche il Tour de France. E la Vuelta…

Le restrizioni in Francia, ufficializzate da Macron, mettono a rischio il Tour de France e di conseguenza anche la Vuelta.

di Redazione Il Posticipo

Il lockdown in Francia rischia di paralizzare il ciclismo e di avere ripercussioni sul Tour de France, il più grande evento dell’anno. Il presidente Macron è stato chiaro: dopo l’11 maggio si “riapre” ma con alcune limitazioni. Come i grandi eventi, non ammessi sino a metà luglio.

TOUR – Le disposizioni del Presidente lasciano poco spazio alle interpretazioni. E AS ha già fatto i conti: sebbene la situazione sarà monitorata ogni due settimane, allo status quo, ovvero con il divieto mantenuto sino a metà luglio, il Tour de France sarebbe la vittima principale del Covid-19. Il Roland Garros in programma dal 24 maggio al 7 giugno è stato rinviato in autunno. Le date del tour invece cozzano profondamente con il decreto. Il Tour inizia il 27 giugno a Nizza per chiudersi il 19 luglio a Parigi. Diverrebbe dunque impossibile gestirlo. In questo senso, Macron non ha rilasciato dichiarazioni ma il calendario è abbastanza ristretto.

VUELTA – I ciclisti sono scesi dalla bicicletta lo scorso 14 marzo quando la Parigi-Nizza è stata fermata dopo la penultima tappa. Da allora il resto delle competizioni, Giro d’Italia compreso, è stato cancellato o sospeso. All’appello, mancava, appunto, il Tour de France. La Grand Boucle, nelle intenzioni degli organizzatori, sarebbe stato il momento del ritorno in sella alla bici. L’estate, però, si presta particolarmente alla pratica del ciclismo, dunque non è da escludere a priori lo slittamento di qualche settimana. Secondo il quotidiano spagnolo il Giro di Francia potrebbe completarsi fra luglio e la prime settimane di agosto. Proprio a ridosso, però, della Vuelta, che pagherebbe a sua volta il “ritardo”. Il Giro di Spagna in programma il 14 agosto rischia dunque di cedere il passo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy