Argentina, quarantena in roulotte per… Conte

Argentina, quarantena in roulotte per… Conte

Javier Conte, medaglia olimpica argentina a Sydney 2000 ha trovato un modo piuttosto singolare per trascorrere il periodo di isolamento

di Redazione Il Posticipo

Conte in quarantena… in roulotte. Non in Italia, ma in Argentina, dove il cognome è altrettanto noto. Il medagliato olimpico di Sydney 2000, infatti, ha trovato, come riportato da Olè, un metodo piuttosto originale di passare il periodo in quarantena.

CORONAVIRUS – Lo sportivo, esattamente come molte altri, è impegnato socialmente contro l’emergenza sanitaria legata alla diffusione del Covid-19. I suoi spostamenti, fra l’altro, lo costringono all’isolamento, perché è di rientro dalla Spagna. Nessun problema. Dimostrando grande senso civico e di responsabilità, Conte ha deciso di isolarsi in una Roulotte parcheggiata in giardino,  fuori dalla porta di casa. Una scelta curiosa ma significativa: dettata dalla volontà di non essere un pericolo per gli altri. E per invitare la popolazione a restare in casa.

PROBLEMA – Conte, intervistato in un video, ha dichiarato di sentirsi in perfette condizioni. “Non soffro di alcun sintomo”. Nel contempo, però, avverte quanto sia complicato il problema in Europa e che, secondo la sua esperienza il governo argentino debba immediatamente prendere le contromisure necessarie per contenere il più possibile il contagio. ” Dobbiamo essere consapevoli. Vengo dalla Spagna e ho visto la crescita esponenziale e molto rapida di questo virus. Non è facile, non è così semplice. Ci sono state molte morti, diverse infezioni. Dobbiamo prenderci cura di noi stessi.  La situazione in Europa è grave e credo che l’ Argentina debba prendere le misure necessarie affinché la crescita esponenziale che sta vivendo L’Europa non raggiunga il nostro paese. Conte ha poi mostrato l’interno della propria abitazione. Non esattamente il massimo per comodità, ma con lo stretto necessario per vivere i 14 giorni che gli sono richiesti. E soprattutto, come sottolinea giustamente, la scelta giusta e responsabile in un momento di grande difficoltà-

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy