calcio

Zuppa delicata o…minestra riscaldata? La storia conferma che spesso i grandi ritorni finiscono male…

Redazione Il Posticipo

 Mandatory Credit: Grazia Neri/ALLSPORT

Marcello Lippi ci ha provato per due volte con la Juventus. Il periodo 1994-99 è di quelli che non si dimenticano: tre scudetti, una Champions League (comprese due finali perse) e l'Intercontinentale. L'addio ai bianconeri nel febbraio '99 e poi un'infelice parentesi all'Inter. Ma Lippi sente il richiamo della Vecchia Signora tra 2001 e 2004 e arrivano altri due scudetti e una finale di Champions col Milan... mica male!