calcio

Ziyech, ma non solo: ecco quando l’indisciplina…è costata la nazionale

Ziyech salta la Coppa d'Africa per incomprensioni con il CT. Ma non è certo il primo. Tanti colleghi hanno dovuto dire addio alla nazionale per alcuni comportamenti non proprio irreprensibili.

Redazione Il Posticipo

BRIGHTON, ENGLAND - AUGUST 29: Hakim Ziyech of Chelsea receives treatment during the pre-season friendly match at Amex Stadium on August 29, 2020 in Brighton, England. A limited number of spectators will be in attendance as covid 19 pandemic restrictions are eased. (Photo by Steve Bardens/Getty Images)

Ziyech non prenderà parte alla Coppa d'Africa perchè i suoi comportamenti non sono piaciuti al CT del Marocco. Che certamente si prende un bel rischio, considerando che il calciatore del Chelsea è sicuramente il migliore per talento della sua rosa, ma che fa quello che molti altri colleghi hanno fatto nel corso degli anni. Del resto, la nazionale più di un club si basa sul gruppo e ci sono state esclusioni tanto dolorose tanto necessarie. Molte volte i giocatori hanno avuto atteggiamenti che non sono piaciuti ai CT e che sono costati tantissimo ai calciatori in questione...