calcio

Zamparini e l'”Ottovolante”: il suo Palermo racchiuso in 8 frasi, tra…testicoli, figliastri e battibecchi

Redazione Il Posticipo

 MILAN, ITALY - NOVEMBER 15: FC Internazionale honorary president Massimo Moratti attends a press conference after the FC Internazionale Milano shareholders' meeting on November 15, 2013 in Milan, Italy. (Photo by Pier Marco Tacca/Getty Images)

Prima l’accusa, poi la retromarcia. Fra il 29 e il 30 maggio 2011 il patron del Palermo definisce l’Inter “Banda Bassotti” salvo poi chiedere scusa a Moratti. Più o meno... “L'Inter è la Banda Bassotti, sanno solo rubare. Moratti? Si definisce da solo, se non si vergogna lui...”. E il giorno dopo: “Mi sono pentito di aver chiamato l'Inter Banda Bassotti. Al 90' si dicono delle battute. Ritengo però che gli errori arbitrali abbiano sempre sfavorito il Palermo e fatto vincere all'Inter partite che non meritava”.