calcio

Young stupisce, ma la Serie A non è esattamente un campionato per “vecchi”

Per Ashley Young una nuova vita a 34 anni. L'inglese ha avuto un impatto davvero positivo con il nostro campionato, diventando subito una pedina importante per Antonio Conte. Ma l'esperienza paga sempre? In passato tante stelle arrivate in A già...

Redazione Il Posticipo

Per Ashley Young una nuova vita a 34 anni. Anche se avanti con gli anni, l'inglese ha avuto un impatto davvero positivo con il nostro campionato, diventando subito una pedina importante per Antonio Conte. Una domanda però è d'obbligo, visti i molti precedenti in tante piazze diverse: puntare sull'esperienza paga sempre? A volte, vedi CR7, sì, ma in passato tante stelle in là con gli anni hanno avuto fortune alterne in Serie A. Come il compagno di squadra Diego Godin: l'ex Atletico Madrid ha sposato il progetto interista (esordio in A all'età di 33 anni, 6 mesi e 16 giorni) ma finora ha un po' deluso le aspettative...

Potresti esserti perso