calcio

Vlahovic e suoi fratelli: quando i balcanici arrivano giovanissimi in Serie A…

Redazione Il Posticipo

 (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Visti i risultati positivi con Jovetic, nel 2010 la Fiorentina ci riprova e porta in viola Adem Ljajić, 19anni. Il serbo mostra immediatamente un enorme talento, pari però all'incostanza. Le sue giocate illuminano il Franchi, ma quando non è in giornata è un uomo in meno. A scommettere su di lui nel 2013 è la Roma, ma anche all'Olimpico il copione è sempre lo stesso. I giallorossi lo cedono all'Inter in prestito e poi al Torino, ma anche al Nord non gli va meglio. Attualmente è al Besiktas.