calcio

Vlahovic e gli altri: talenti impossibili da trattenere

Redazione Il Posticipo

Emblematico il caso di Joshua Kimmich, che nella sua prima squadra...neanche riesce a giocarci. Il tedesco arriva infatti dal vivaio dello Stoccarda, che lo cede al Lipsia con diritto di recompra. E non appena si capisce che il ragazzino è talentuoso, il club se lo riprende...e lo cede al Bayern. In Baviera si fidano parecchio del terzino, che dopo due stagioni tra terza e seconda divisione si vede immediatamente assegnata una maglia da titolare. Evidentemente, troppo bravo per non finire al Bayern Monaco.