calcio

Vlahovic e gli altri: talenti impossibili da trattenere

Redazione Il Posticipo

In Spagna, difficile non pensare al Gran Capitan SergioRamos. Che il ragazzino del Siviglia coi capelli lunghi sia forte, non ci sono dubbi. E bastano appena una quarantina di presenze in Liga per convincere il Real a puntare su quel diciannovenne di ottime speranze. Quindici anni dopo, complicato dire che alla Casa Blanca si siano sbagliati. Il difensore andaluso è uno dei perni della squadra, nonchè uno dei calciatori più vincenti della sua generazione. In questo caso, il Real ci ha davvero visto lungo e con largo anticipo!