Vizi, leggerezze e innocenza provata: storie diverse di doping…

Rossi innocente, solo una nota di biasimo. Non va bene invece a Guerrero, squalificato sino ad aprile 2019. Vi sono però altri casi di calciatori più o meno innocenti…

di Redazione Il Posticipo

BORRIELLO

borriello

Ancora più curiosa la squalifica che ha coinvolto Marco Borriello positivo al cortisone dopo un Milan-Roma del 2006. Colpa di… Belen e di un problema di coppia. La modella argentina depone davanti alla dirigenza rossonera la propria versione. La positività di Borriello al cortisone dipende da una leggera infezione a livello intimo curata appunto, con una medicina “vietata”. La corte condannerà il calciatore a tre mesi di squalifica.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy