Vialli e i suoi fratelli: ex giocatori che si trasformano in…presidenti

Vialli e i suoi fratelli: ex giocatori che si trasformano in…presidenti

Quando un giocatore appende gli scarpini al chiodo, in genere può scegliere se diventare allenatore, dirigente, testimonial o lasciare del tutto la squadra. E poi ci sono quelli che diventano… presidenti.

di Redazione Il Posticipo

Come Piqué ma…

Un ragionamento simile a quello di Piqué lo ha fatto Drogba due anni fa. Il desiderio è quello di possedere una squadra di calcio? Bene, perché aspettare? Così, prima di ritirarsi, Drogba acquista i Phoenix Rising e fa il Presidente-calciatore.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy