Vettel e la Rossa: un addio molto “azzurro” fra “L’italiano”, le bandiere, il cibo e le vittorie

Si consuma l’addio fra Vettel e la Ferrari, ma gli anni a Maranello lo hanno segnato, come dimostrano tante dichiarazioni…dell’italo-tedesco.

di Redazione Il Posticipo

Ferrari

Vettel, è arrivato il Gran Premio dell’addio. Il pilota tedesco lascia la Ferrari senza andare a punti,  ma gli anni a Maranello lo hanno segnato, come dimostrano tante manifestazioni d’affetto dell’italo-tedesco.  Il quattro volte campione del mondo ha sognato a lungo di ripercorrere le orme di Schumacher ma non gli è stato possibile. Gli resta l’orgoglio di aver guidato e sfiorato il mondiale con la monoposto più carica di storia e fascino della F1. Lasciata cantando “Azzurro”. E non è la prima volta che Vettel rispolvera motivi legati all’Italia.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy