Vardy, pazzo lui e pazza l’idea di… riprovarci

Vardy, pazzo lui e pazza l’idea di… riprovarci

L’attaccante è tornato a segnare come tre anni fa, quando ha trascinato allo scudetto il Leicester di Ranieri. Adesso, l’attaccante più pazzo della squadra capace dell’impresa più pazza della storia del calcio del XXI secolo ci riprova…

di Redazione Il Posticipo

PERMALOSETTO

Imprendibile e permaloso in campo. Vardy sa come fare ammattire, nel senso più pieno del termine gli avversari. “Come mi percepiscono gli altri a livello di persona? Probabilmente pensano che io sia un c******e!” Onestamente, credo di essere un incubo in campo. L’anno scorso i tifosi del Tottenham cantavano qualcosa riguardo mia moglie nella giungla (Rebekah Vardy ha partecipato a un reality ambientato nell’Australia più selvaggia). Un minuto dopo ho segnato e sono stati zitti per tutto il resto della partita“.  Mai fare arrabbiare Jamie Vardy, dunque. Che però, a volte, gli insulti se li va davvero a cercare… “Quando segno al West Bromwich esulto sempre nello stesso angolo del campo. Ci sono le foto di due gol segnati in stagioni diverse. Le facce sono sempre le stesse e anche i diti medi“…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy