calcio

Vado e torno: Iachini e i suoi fratelli, quelli che lasciano un club e…ci tornano nella stessa stagione

Redazione Il Posticipo

 (Photo by Don Morley/Allsport/Getty Images)

L’ottimo Parma dei primi anni duemila, nello specifico, della stagione 2001/02, esonera l’ex portiere di Varese e Juventus Pietro Carmignani per cercare di fare il salto di qualità affidando la panchina a uno dei nomi ‘grossi’ che al momento erano disponibili: l’ex allenatore dell’Argentina e dell’Uruguay Daniel Passarella che però ottiene zero punti in cinque gare. Cosa fare? I ducali richiamano Carmignani, che tanto per dimostrare il suo valore vince la Coppa Italia.

Potresti esserti perso