calcio

Under 21, il biscotto è (di nuovo) dietro l’angolo. La storia racconta che…

Redazione Il Posticipo

Anche il Brasile ha la coscienza sporca. O, meglio, nel 1998 non ha alcun interesse a superare la Norvegia nell’ultima sfida del proprio girone. La Seleçao giochicchia. Gli scandinavi invece ce la mettono tutta e riescono a ribaltare negli ultimi minuti di gioco lo svantaggio e vincono 2-1. Ne fa le spese il Marocco, che nonostante il 3-0 alla Scozia saluta il mondiale francese.

Potresti esserti perso