calcio

Una porta per due? Occhio PSG, la storia insegna che avere due numeri uno non è sempre un bene

Una bella gatta da pelare per Pochettino, che nel match contro il Brest, il primo in cui poteva schierare Donnarumma, ha invece optato per il portiere della Costa Rica. la storia insegna che avere due numeri uno nella stessa rosa non è il massimo

Redazione Il Posticipo

PARIS, FRANCE - AUGUST 14: Gianluigi Donnarumma of Paris Saint Germain acknowledges the fans as he is introduced to the fans prior to the Ligue 1 Uber Eats match between Paris Saint Germain and Strasbourg at Parc des Princes on August 14, 2021 in Paris, France. (Photo by David Rogers/Getty Images)

Parigi, un film già visto. Ancora una volta si ripropone il dualismo fra "due numeri uno". Il Paris Saint-Germain ha approfittato del mancato rinnovo di Donnarumma con il Milan per portare al Parco dei Principi il campione d'Europa. Peccato che in rosa ci fossero già...otto portieri, compreso Keylor Navas, uno che ha vinto tre Champions League. Una bella gatta da pelare per Pochettino, che nel match contro il Brest, il primo in cui poteva schierare Donnarumma, ha invece optato per il portiere della Costa Rica. Gigio, dal canto suo, ha spiegato che lui a Parigi ci è andato per giocare. Dunque, si prevede una staffetta tra i due, ma i francesi dovranno fare attenzione. La storia insegna che avere due numeri uno nella stessa rosa spesso è la miglior ricetta per creare tensioni...