calcio

Una lista special…(On)e: amici e nemici di Mourinho, tecnico senza mezze misure

Redazione Il Posticipo

 (Photo by Alex Pantling/Getty Images)

"Insieme, uno accanto all'altro, combattendo per lo stesso obiettivo? Lontani? In squadre diverse? In paesi diversi? O ormai vecchi, con Didier ritirato mentre io alleno su una sedia a rotelle? Non importa. Didier sarà sempre accanto a me nel mio cuore...". Ecco come Mou parla di Drogba. Da queste righe, tratte dalla prefazione dell'autobiografia dell'ivoriano, si evince tra i due un rapporto capace di superare le barriere del campo e del calcio in generale. Un amore totalmente corrisposto dall'attaccante ex Chelsea, che non perde l'occasione di abbracciare il suo mentore e di scherzare con lui in ogni angolo del mondo in cui le loro storie calcistiche si vanno ad incontrare.