Un gol è per sempre: le reti e le esultanze che hanno scritto la storia del Derby d’Italia

Segnare nel Derby d’Italia ha sempre un significato particolare. Ma alcuni gol (e alcune esultanze) rimangono un po’ di più nella storia della sfida eterna tra Inter e Juventus. Reti che valgono una vittoria, magari uno scudetto, o che semplicemente lasciano il segno per altri motivi

di Redazione Il Posticipo

2010

Ma anche all’Inter ricordano bene un gol che a conti fatti è valso uno scudetto. Anzi, un triplete. La rete pazzesca di Maicon che apre il 2-0 contro la Juventus nell’aprile 2010 è il timbro della squadra di Mourinho su quel campionato. I nerazzurri superano l’ultimo ostacolo davvero proibitivo offerto dal calendario nel rush finale e si mettono nelle condizioni di aspettare un falso passo della Roma, che in quel momento è prima. Passo falso che arriva nella partita successiva, la sconfitta dei giallorossi con la Sampdoria, che significa scudetto per Mou. Che giustamente a fine partita con la Juventus…fa l’aeroplanino!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy