Tutto su Kanté, il topolino e ragioniere che va ai matrimoni dei tifosi…e paga più tasse di Amazon

Tutti, a partire da Antonio Conte, vogliono N’Golo Kantè. Mai troppo sottolineata, la presenza in campo del calciatore del Chelsea è fondamentale. E pian piano lo stesso Kanté, che a diventare famoso neanche ci tiene, sta assumendo uno status leggendario. Leggere per credere…

di Redazione Il Posticipo

Contribuente

(Photo by Shaun Botterill/Getty Images)

Nel 2018 Football Leaks ha fatto luce su una storia molto particolare, quella che ha visto Kantè decidere di non creare una società offshore per pagare meno imposte sul suo ingaggio. Una scelta che ha fatto ulteriormente…salire le azioni dell’apprezzamento popolare del già amatissimo transalpino, ma che ha anche un impatto economico importante. Secondo il Sun, Kantè versa al fisco britannico l’esorbitante cifra di quasi sette milioni di sterline, più o meno il suo vecchio ingaggio prima del rinnovo. Quanto avrebbe guadagnato in più se avesse deciso di fare…come fan tutti? Abbastanza, se si considera che come contribuente di Sua Maestà, Kantè paga di più di due colossi mondiali come Amazon e Starbucks. Messi assieme.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy