calcio

Buon compleanno Tino Asprilla, vita spericolata tra donne, tori, bagarinaggio, pistole e preservativi

Tino Asprilla, 52 anni di  vita spericolata. Ma anche gesti di grande cuore e assoluta follia

Redazione Il Posticipo

PARMA, ITALY - JULY 11:  Faustino Asprilla visits his former club as FC Parma players and staff prepare to depart for their pre-season training camp in Levico Terme on July 11, 2011 in Parma, Italy.  (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)
 COLLECCHIO, ITALY - MAY 10: Faustino Asprilla attends the Parma FC press conference for the unveiling of the commemorative shirt for the 20th anniversary of the victory of the UEFA Cup Winners' Cup on May 10, 2013 in Collecchio, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Tino Asprilla, 52 anni di  vita spericolata. Ma anche gesti di grande cuore e assoluta follia. Un “matto” che se avesse utilizzato il talento senza seguire solo l’istinto, probabilmente sarebbe stato fra i migliori al mondo. Asprilla passa alla storia come un calciatore capace di tutto, nel bene e nel male.  Una celebrità anche sui social, di cui è un assiduo frequentatore, al punto che lo scorso anno è finito in ospedale per una frattura...da Twitter, per un utilizzo smodato dello smartphone. Si è lasciato trascinare dal dibattito politico, arrivando a dover ricorrere all'intervento chirurgico per la mano. Sembra impossibile, ma con Asprilla il concetto di "normale" è piuttosto aleatorio. Di certo, con uno come Tino, non ci si annoia mai.