Turati e i suoi fratelli: quando l’esordio è da sogno, da Buffon a Materazzi

Turati e i suoi fratelli: quando l’esordio è da sogno, da Buffon a Materazzi

Stefano Turati è il primo portiere nato dopo il 2000 a giocare in Serie A: un esordio da cinema all’Allianz Arena di fronte alla Juventus campione d’Italia. Il ragazzino milanese non poteva desiderare di meglio. Gli esordi da urlano portano bene? La storia dice di sì…

di Redazione Il Posticipo

Buona la prima


Stefano Turati è il primo portiere nato dopo il 2000 a giocare in Serie A. Il doppio forfait di Consigli e Pegolo ha obbligato mister De Zerbi a schierare titolare contro la Juventus l’estremo difensore cresciuto nella Primavera neroverde e nato nelle giovanili dell’Inter. Turati ha parato una punizione a Cristiano Ronaldo, ma non ha potuto fare niente sul calcio di rigore trasformato dal portoghese, il suo pomeriggio però è stato comunque da ricordare, con un 2-2 conquistato dal Sassuolo sul campo dei campioni d’Italia. Gli esordi da urlano portano bene? La storia dice di sì…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy