senza categoria

Tre nazionalità, due esordi, una rete straordinaria: il Chelsea scopre Fikayo Tomori

Redazione Il Posticipo

Un calciatore, si sa, oltre che bravo, deve essere fortunato. A volte, la qualità non basta: serve anche trovare un allenatore che comprenda e valorizzi le tue caratteristiche. Con Lampard, Tomori ha fatto centro: "La sua crescita in quella stagione (al Derby) è stata incredibile; si può vedere quanto sia stato fondamentale per la squadra. Mi è piaciuto lavorare con lui giorno dopo giorno". Parole del tecnico dei Blues durante il suo anno sulla panchina del Derby. Con Lampard a guidare il Chelsea, Tomori ha al suo fianco la migliore compagnia che un calciatore giovane possa immaginare.

Potresti esserti perso