Top five flop: scottature d’agosto in Premier

Londra e Manchester si interrogano: ben 206 milioni di euro andati in fumo, sinora, per degli investimenti largamente al di sotto delle attese…

di Redazione Il Posticipo

FELIPE ANDERSON

copertina_felipe

Felipe Anderson paga la fisicità del calcio inglese e l’ostinazione di Pellegrini di schierarlo esterno nel suo 4-4-2. Il brasiliano soffriva l’impiego a tutta fascia già nella Lazio e in un campionato dai ritmi non intensi come quelli anglosassoni. Difficile che la situazione possa cambiare: a meno che non cambi l’allenatore. Servono 15 milioni per licenziare Pellegrini ma anche i 38 utilizzati per l’ex biancoceleste rischiano di trasformarsi in un investimento fallimentare. 332’ e appena un assist non è un rendimento indimenticabile.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy