calcio

Tonali e i calciatori tifosi: chi ha vissuto una favola e chi un incubo

È il sogno di tutti indossare la maglia della propria squadra del cuore. Altri però sanno quanto sia complicato affermarsi con addosso i propri colori. Come Tonali, che al Milan ha deluso...

Redazione Il Posticipo

MILAN, ITALY - JANUARY 23:  Sandro Tonali of AC Milan looks on during the Serie A match between AC Milan and Atalanta BC at Stadio Giuseppe Meazza on January 24, 2021 in Milan, Italy.  (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

"Colpa delle favole". Così, con due cuori rossoneri e una foto da bambino con la maglia del Milan, Sandro Tonali annunciava un anno fa il suo passaggio al Diavolo. Al momento la favola è riuscita a metà, perchè nella squadra di Pioli, che per la prima metà di campionato è stata assoluta protagonista, quello che ha deluso un po' è stato proprio lui. Il suo riscatto dal Brescia ha trovato qualche ostacolo e alla fine, pur rimanere a Milanello, il centrocampista ha addirittura accettato di abbassarsi l'ingaggio.  Del resto, quando si gioca per la squadra del cuore va così. Alcuni hanno vinto e ne sono diventati simboli. Altri invece, hanno sofferto... il doppio.