Tino Asprilla, in ospedale per…troppo Twitter: l’ultima follia del colombiano, dopo tori, bagarinaggio, pistole e preservativi…

Tino Asprilla, in ospedale per…troppo Twitter: l’ultima follia del colombiano, dopo tori, bagarinaggio, pistole e preservativi…

Asprilla passa alla storia come un calciatore capace di tutto, nel bene e nel male. L’ultima impresa, vista dalla sua prospettiva, è l’operazione a una mano. Nessuna frattura. Semplicemente un utilizzo smodato dello smartphone.

di Redazione Il Posticipo

BAGARINO

Da depresso a…bagarino. Asprilla è in Russia, su invito della FIFA, per assistere alle partite del Mondiale. E nel viaggio verso l’Europa, si è anche esibito in uno scherzoso ballo sull’aereo, sostenendo di voler raccogliere qualche soldo per comprarsi i biglietti delle partite. Ovviamente una battuta, dato che Tino non avrebbe certo avuto problemi ad entrare. Ma soprattutto perchè Asprilla di biglietti…ne aveva eccome. Al punto da pubblicare un annuncio rimosso, ma riportato da Olè e da altri media sudamericani) per rivenderne quattro, validi per il match della Colombia contro il Giappone, per il miglior settore dello stadio di Saransk. Alla neanche troppo modica cifra di cinquecento dollari l’uno.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy