Tino Asprilla, in ospedale per…troppo Twitter: l’ultima follia del colombiano, dopo tori, bagarinaggio, pistole e preservativi…

Tino Asprilla, in ospedale per…troppo Twitter: l’ultima follia del colombiano, dopo tori, bagarinaggio, pistole e preservativi…

Asprilla passa alla storia come un calciatore capace di tutto, nel bene e nel male. L’ultima impresa, vista dalla sua prospettiva, è l’operazione a una mano. Nessuna frattura. Semplicemente un utilizzo smodato dello smartphone.

di Redazione Il Posticipo

MANO

Tino Asprilla, una vita spericolata. Ma anche gesti di grande cuore e assoluta follia. Un “matto” che se avesse utilizzato il talento senza seguire solo l’istinto, probabilmente sarebbe stato fra i migliori al mondo. Asprilla passa alla storia come un calciatore capace di tutto, nel bene e nel male. La sua ultima impresa, vista dalla sua prospettiva, è l’operazione a una mano. Come riporta il Sun, nessuna frattura. Semplicemente un utilizzo smodato dello smartphone. Si è lasciato trascinare dal dibattito politico su twitter, arrivando a dover ricorrere all’intervento chirurgico per la mano. Sembra impossibile, ma con Asprilla il concetto di “normale” è piuttosto aleatorio. Di certo, con uno come Tino, non ci si annoia mai.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy