Terzini o…trequartisti? I pazzeschi numeri di Hakimi, Theo e degli altri esterni più offensivi d’Europa

Nove reti e dieci assist lo scorso anno, già una rete e due passaggi decisivi in stagione. numeri da trequartista per chi invece in fondo fa “solamente” l’esterno destro. Ma Achraf Hakimi tutto è tranne che un terzino qualunque. Ed è tra gli esterni più offensivi dei grandi tornei d’Europa assieme a…un collega di derby…

di Redazione Il Posticipo

Terzino a chi?

(Photo by Emilio Andreoli – Inter/Inter via Getty Images)

Nove reti e dieci assist lo scorso anno, già una rete e due passaggi decisivi in stagione. Numeri da trequartista per chi invece in fondo fa “solamente” l’esterno destro. Ma Achraf Hakimi, che è il grande acquisto dell’Inter, tutto è tranne che un terzino qualunque. Tra Bundesliga e coppe, il marocchino che è stato al Borussia Dortmund in prestito dal Real Madrid ha regalato prestazioni da far strabuzzare gli occhi e che giustificano i 40 milioni che i nerazzurri hanno versato alle Merengues per acquistarlo. E poi come sanno bene la stessa Inter e lo Slavia Praga, trafitti entrambi due volte, il terreno di caccia di Hakimi è la Champions. Con un esterno da così tanti contributi alle marcature, sognare è lecito. Come dimostrano altri casi tra i difensori più offensivi dei grandi tornei d’Europa…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy