Talentuoso, capriccioso, fumantino e…scioperante: le bizze e gli eccessi di Neymar

La stagione 2020/21 non inizia nel migliore dei modi per l’asso brasiliano, che nel giro di qualche settimana è risultato positivo al Covid-19 e poi si è fatto espellere nel match di campionato contro il Marsiglia. Del resto la sua carriera è costellata di vizi, eccessi e…capricci.

di Redazione Il Posticipo

POKER

(Photo by Manu Fernandez/Pool via Getty Images)

Neymar comunque, ha un futuro assicurato, da fuoriclasse assoluto sul tappeto verde. Non solo inteso come campo di calcio, ma anche come tavolo da poker: il campione del PSG è arrivato sesto nel torneo High Rollers delle Brazilian Series of Poker (BSOP), il principale torneo brasiliano di questo sport. Dopo le qualifiche per il tavolo finale, il brasiliano ha concluso la sua performance con un’ottima sesta posizione. E ha vinto anche 20 mila euro. Una cifra che non gli cambierà la vita, ma che conferma la sua capacità di destreggiarsi anche con le carte in mano. Fra l’altro anche il suo cane si chiama Poker…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy