Talentuoso, capriccioso, fumantino e…scioperante: le bizze e gli eccessi di Neymar

La stagione 2020/21 non inizia nel migliore dei modi per l’asso brasiliano, che nel giro di qualche settimana è risultato positivo al Covid-19 e poi si è fatto espellere nel match di campionato contro il Marsiglia. Del resto la sua carriera è costellata di vizi, eccessi e…capricci.

di Redazione Il Posticipo

ACCUSE

Lo scorso anno arriva anche un altro problema non di poco conto fuori dal campo. Il giocatore è stato accusato di stupro da una donna brasiliana: le violenze sarebbero avvenute in un hotel parigino. Per un paio di meno si susseguono notizie, dichiarazioni, video e persino ipotesi di complotto dall’uno e dall’altro lato. Alla fine le accuse cadono, permettendo a O Ney di lasciarsi alle spalle un brutto peso. Ma intanto lo stress non lo aiuta e si infortuna prima della Copa America, saltandola.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy