calcio

Talentuoso, capriccioso, fumantino e…scioperante: le bizze e gli eccessi di Neymar

Neymar, sempre Neymar, fortissimamente Neymar. Il verdeoro non smette di fare notizia, ma a trent'anni deve decidere...cosa fare da grande. Mica tanto facile, perchè la sua carriera è costellata di vizi, eccessi e...capricci

Redazione Il Posticipo

Talentuoso, capriccioso, fumantino e…scioperante: le bizze e gli eccessi di Neymar- immagine 2

Neymar, sempre Neymar, fortissimamente Neymar. Il verdeoro, sia in campo che fuori, non smette di fare notizia. L'ultimo problema è a causa di un cartellino giallo rimediato per un'esultanza...decisamente innocente. A trent'anni, però, il brasiliano deve decidere cosa vuole fare...da grande. Il passo da possibile campionissimo a talento mondiale mai del tutto esploso può essere breve. Del resto O Ney, dentro e fuori dal terreno di gioco, riesce sempre a essere tutto e il suo contrario. Del resto, a dimostrarlo c'è la sua carriera: luminosa, ma anche costellata di vizi, eccessi e...capricci.